fbpx

CENTRALINO TELEFONICO IN FUNZIONE H24, 7 GIORNI SU 7: 0874.31.21

Protocollo d’intesa con l’Ordine dei Giornalisti del Molise

Monitorare l’esposizione al Covid 19 attraverso un’azione coordinata è questo l’obiettivo della convenzione stipulata oggi tra Celeste Condorelli, Amministratrice Delegata di Gemelli Molise e Pina Petta, Presidente dell’Ordine dei Giornalisti del Molise.

Tutti i giornalisti molisani, sia professionisti che pubblicisti, avranno la possibilità di effettuare test sierologi a condizioni particolarmente agevolate. Gli iscritti alla Casagit potranno chiedere il rimborso integrale alla Cassa.

Ad eseguire gli esami sarà Gemelli Molise, struttura sanitaria d’eccellenza, di rilievo nazionale e di alta specializzazione.  L’ospedale è stato autorizzato ad effettuare i test sierologici lgG e lgM e anticorpi totali (IgG + lgM) basati sulla identificazione di anticorpi specifici per la diagnosi di infezione da SARS-CoV-2, come identificati nella Circolare dell’Istituto superiore di Sanità n. 9774 del 2020.

Il test verrà eseguito su base volontaria e in caso di esito positivo si dovrà procedere all’esecuzione del tampone naso/orofaringero, in osservanza delle prescrizioni della Regione Molise.

Non è necessario effettuare la prenotazione. Da mercoledì 16 giugno 2020, il giornalista munito del tesserino di riconoscimento e di un documento di identità valido potrà recarsi tutti i giorni dalle ore 10.00 alle 12.00 presso l’Ufficio Attività a Pagamento (piano terra) per eseguire l’esame.

Si avrà anche la possibilità di scegliere la sede: presso il Laboratorio Analisi di Campobasso oppure al Gemelli Point di Termoli.

In questo difficile momento storico caratterizzato dalla Pandemia Covid 19, Gemelli Molise sta collaborando attivamente con molti soggetti del territorio per limitare la diffusione del virus.  Tanti Avvocati molisani hanno aderito al progetto “Ripartiamo in Sicurezza” promosso con l’Ordine professionale e la Cassa Forense. L’ospedale è disponibile ad avviare anche nuovi percorsi di cooperazione con altri Enti o Istituzioni della Regione.

Per ulteiori informazioni 08743121 – 0874312640

Rassegna Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *