fbpx

CENTRALINO TELEFONICO IN FUNZIONE H24, 7 GIORNI SU 7: 0874.31.21

COVID-19: come affrontare il rientro a scuola in sicurezza

l’Ufficio Scolastico Regionale in collaborazione con Gemelli Molise ha promosso due appuntamenti formativi per tutti i docenti e i dirigenti scolastici degli istituti regionali sulle norme di prevenzione igienico sanitarie per il contrasto alla diffusione della pandemia da Covid-19.

Webinar 4 settembre 2020 – I sessione

Webinar 8 settembre 2020 – II sessione

Diretta Streaming

Una iniziativa fortemente voluta dal Direttore dell’USR, Anna Paola Sabatini, e dall’Amministratrice Delegata del Gemelli Molise, Celeste Condorelli, che nasce in attuazione del Protocollo di Intesa sottoscritto recentemente tra le due strutture.

 Gli eventi si svolgeranno in modalità online il 4 e l’8 settembre 2020 (dalle 9.30 alle 12.00 il primo dalle 11.30 alle 13.30 il secondo). Un percorso di alto valore scientifico che offrirà agli insegnanti e ai dirigenti anche indicazioni e risposte concrete su come affrontare la delicata fase di emergenza che stiamo vivendo.  La formazione sarà curata da qualificati esperti del settore di rilievo internazionale come Walter Ricciardi, professore ordinario di Igiene all’Università Cattolica e Consigliere Scientifico del Ministro della Salute per la pandemia da Coronavirus, Roberto Cauda, Professore Ordinario di Malattie Infettive all’Università Cattolica e Direttore dell’omonima Unità operativa del Policlinico Gemelli di Roma e Francesco Taccari, specialista in Infettivologia di Gemelli Molise.  Uno spazio particolare sarà poi riservato agli aspetti psicologici legati all’impatto della pandemia sui più piccoli con l’intervento della Dott.ssa Daniela Chieffo, neuropsicologa e psicoterapeuta del Policlinico Gemelli.

Per accedere al corso e seguire la diretta streaming ci si potrà collegare anche dal sito dell’USR Molise: www.istruzionemolise.it  nell’apposita sezione “Formazione Covid Usr Gemelli”. Ai partecipanti verrà rilasciato un attestato di frequenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *